Tu sei qui

Convegni ed eventi

Torino - Sabato, 21 Ottobre 2017 - Domenica, 22 Ottobre 2017

Il Convegno si pone come momento di riflessione ed analisi sulle radici filosofiche della psicologia e su come tra queste due discipline vi possa essere un reciproco completamento ed integrazione.
Vi è tra Filosofia e Psicologia un proficuo rapporto di sinergia che gli interventi del convegno si propongono di evidenziare e discutere.
Questo è infatti uno dei propositi fondamentali dell’ISFiPP che raccoglie i migliori esperti che si dedicano da tempo allo studio dei rapporti tra filosofia, psicologia e psichiatria.

L’evento è rivolto a psicologi, psichiatri, psicoterapeuti, filosofi, e a tutti coloro che si interessano di filosofia e psicologia
Scadenza iscrizioni: 8 ottobre

Per iscriversi

Programma
21 ottobre

9.30 - 10.00 Registrazione Sala Meeting, Hotel Concord
10.00 - 10.45 Presentazione e introduzione, Prof. Lodovico Berra, Sala Meeting, Hotel Concord
10.45 - 12.00 Le radici filosofiche della psicologia, Prof. Umberto Galimberti, Sala Meeting, Hotel Concord
12.00 - 12.30 Domande e discussione, Sala Meeting, Hotel Concord
12.30 - 14.30 Pausa Pranzo
14.30 - 15.30 Tempo, conoscenza e dispositivo. Usi psicologici della filosofia, Prof. Nicolò Terminio Sala Meeting, Hotel Concord
15.30 - 16.00 Domande - Intervallo Sala Meeting, Hotel Concord
16.00 - 17.00 I punti cruciali della Filosofia che influiscono sulla Psicologia, Prof. Ezio Maria Risatti, Sala Meeting, Hotel Concord

22 ottobre

9.30 - 10.00 Registrazione, Sala Meeting, Hotel Concord
10.00 - 11.00 Antropologia neo-esistenziale: tra Filosofia, Psicologia, Clinica e Ricerca, Prof. Ferdinando Brancaleone, Sala Meeting, Hotel Concord
11.00 - 11.30 Intervallo, Sala Meeting, Hotel Concord
11.30 - 12.30 La Filosofia dell’integrazione, Prof. Gianfranco Buffardi, Sala Meeting, Hotel Concord
12.30 - 14.30 Pausa Pranzo
14.30 – 15.30 La psicologia prima della psicologia. Paradigmi filosofici dell'anima nel mondo greco, Prof. Enzo Novara, Sala Meeting, Hotel Concord
15.30 – 16.30 Filosofia e psichiatria: un legame indissolubile, Prof. Lodovico Berra Sala Meeting, Hotel Concord
16.30 - 17.00 Domande e discussione, Sala Meeting, Hotel Concord

Sede:
Hotel Concord, Via Lagrange, 47 – 10123 Torino
Tel: 011 660 6126
segreteria@isfipp.org
www.isfipp.org | www.sscf.it

Cagliari - Mercoledì, 25 Ottobre 2017 - Giovedì, 26 Ottobre 2017

Un grande convegno internazionale di due giorni è organizzato dal Dipartimento di Psicologia, Filosofia, Pedagogia dell'Università di Cagliari in collaborazione con la Pontificia Facoltà teologica della Sardegna

"Il pensiero polifonico di Pavel A. Florenskij: una risposta alle sfide del presente", questo il tema su cui si concentra la due giorni. Si segnala la presenza dei più qualificati studiosi e specialisti del pensiero e dell’opera di Florenskij, sia di area russa sia dell’Europa occidentale, con l’intento di mettere a confronto ambiti disciplinari diversi, in modo coerente con la vocazione “universale” dell’autore.

Le due giornate si articoleranno nelle 4 sessioni seguenti:
25 ottobre mattina ore 9-13
Florenskij e il pensiero polifonico:
Silvano Tagliagambe, Andrea Oppo, Gilberto Safra, Vladislav A. Shaposhnikov.
25 ottobre pomeriggio ore 15,30-19
Cultura e culto, il dialogo tra le culture e le religioni:
Lubomir Žák, Natalino Valentini, Adriano Dell’Asta, Francisco José López Sáez.
26 ottobre mattina ore 9-13
Il rapporto tra ragione e fede:
Ignazio Sanna, Dario Antiseri, Vincenzo Rizzo, Oleg V. Marchenko.
25 ottobre pomeriggio ore 15,30-19
La teoria della verità e il rapporto tra filosofia, scienza, letteratura e arte:
Nikolaj N. Pavljuchenkov, Massimiliano Spano. Donatella Ferrari Bravo, Mario Enrico Cerrigone, Paolo Zellini.

Relatori:
Dario Antiseri
Mario Enrico Cerrigone
Donatella Ferrari Bravo
Pier Luigi Lecis
Francisco José López Sáez
Andrea Oppo
Oleg V. Marchenko
Nikolai Pavljuchenkov
Vincenzo Rizzo
Gilberto Safra
Ignazio Sanna
Vladislav Shaposhnikov
Massimiliano Spano
Silvano Tagliagambe
Natalino Valentini
Lubomir Žak
Paolo Zellini

Comitato scientifico:

Silvano Tagliagambe, professore emerito di Filosofia della scienza
E. Mons. Ignazio Sanna, Arcivescovo metropolita di Oristano
Lubomir Žak – Pontificia Università Lateranense
Natalino Valentini – ISSR Rimini e San Marino; Università di Urbino
Mario Enrico Cerrigone – Istituto Filosofico Studi Tomistici Modena
Pier Luigi Lecis – Direttore del Dipartimento di Psicologia, Filosofia, Pedagogia Università di Cagliari


Sede:
Aula Capitini
Facoltà di Studi Umanistici, Università di Cagliari
Località Sa Duchessa

Il sito dedicato al convegno

Roma - Giovedì, 26 Ottobre 2017

L'Istituto di Filosofia dell’Agire Scientifico e Tecnologico (F.A.S.T.) organizza l'incontro sul tema: Epistemologia e persona. Un binomio difficile da coniugare. La funzione teorica e antropologica del sapere scientifico e tecnologico nel dibattito epistemologico contemporaneo.

Il relatore del seminario sarà il prof. Carlo Vinti, Ordinario di Storia della Filosofia presso il Dipartimento di Filosofia, Scienze sociali, Umane e della Formazione dell'Università di Perugia.

Sede:
Università Campus Bio-Medico di Roma
Via Alvaro del Portillo 21
00128 Roma
h. 14.30


L’Istituto di Filosofia dell’Agire Scientifico e Tecnologico (FAST) è stato istituito nel 2008 dall’Università Campus Bio-Medico di Roma per promuovere i principi contenuti nella Carta delle Finalità dell’Università. È una struttura di coordinamento delle attività Didattiche e di Ricerca dell’Ateneo nei settori di sua competenza che sono: Antropologia, Etica generale, Etica professionale, Bioetica Generale, Bioetica Clinica, Filosofia Morale, Logica e Filosofia della Scienza, Medicina Legale, Storia della Medicina, Storia della Scienza e della Tecnica, Psicologia Sociale, Filosofia del Diritto e Medicina sociale.

Roma - Giovedì, 26 Ottobre 2017

Segnaliamo la conferenza pubblica intitolata: "Why theologians and Scientist should engage in a fruitful conversation" tenuta dal prof. Giuseppe Tanzella-Nitti all'interno del convegno: "Where are the Biological Sciences Going?", organizzato alla Pontificia Università Urbaniana il 25 ed il 26 ottobre 2017.

Il prof. Tanzella-Nitti terrà la sua Lecture alle ore 17.45
Chairman:P. Ramellini
Discussant: Scott F. Gilbert, Nadezhda Cherdyntseva, A. Giuliani

Sede
Pontificia Università Urbaniana
Via Urbano VIII, Roma

Roma - Venerdì, 27 Ottobre 2017

Si segnala l'evento che si terrà nell'Università degli Studi di Roma 2, Tor Vergata il 27 ottobre 2017

Programma e speakers
14.00-14.30.
Introduction to the seminar.
14.30-16.00.
Ciro De Florio, Catholic University of Milan. Recent Cosmological Arguments for God.
Lubos Rojka, Pontifical Gregorian University. Replies to De Florio.
16.00-16.15. Coffee break
16.15-17.45.
Winfried Löffler, University of Innsbruck. God and the Biological Theory of Evolution.
Roberto Presilla, Pontifical Gregorian University. Replies to Löffler.
17.45-19.15.
Andrea Aguti, University of Urbino. From Scientific Evidence to the Existence of a Designer: the ID.
Giuseppe Tanzella Nitti, Pontifical University of the Holy Cross. Replies to
Aguti.

Sede:
Università degli Studi di Roma 2, Tor Vergata
Dipartimento di Studi letterari, filosofici e di Storia dell'arte
Edificio B, Terzo piano, Sala riunioni
Via Columbia, 1 Roma

Sito dedicato all'evento

Rimini - Venerdì, 27 Ottobre 2017

Al via una serie di incontri organizzati dalla Scuola SISRI in collaborazione con l'ISSR A. Marvelli di Rimini. Il ciclo è dedicato al tema. Sull'origine della vita e del mondo. Teorie scientifiche e narrazioni bibliche. Percorsi interdisciplinari di Scienza e Fede. Gli incontri si tengono a novembre e ad aprile.

La finalità è quella favorire la conoscenza e la diffusione dei criteri fondamentali per impostare una corretta riflessione e ricerca interdisciplinare tra scienza, filosofia e teologia. Questa finalità generale è affiancata anche da altri obiettivi particolari, quali la corretta applicazione delle diverse teorie scientifiche in ambito teologico, l’interazione tra i diversi ambiti disciplinari, il confronto con il dibattito culturale contemporaneo su questi temi, la traduzione didattica e formativa collocata nella prospettiva dinamica dell'’odierna realtà scolastica. Scopo di questo itinerario è riflettere sul problema dell'’origine delle cose, mostrando fino a che punto la visione scientifica può illuminare i misteri dell'’origine (della vita, dell'’uomo e dell'’universo) e cosa la Bibbia e la fede ci dicono in proposito.
Destinatari Questa proposta formativa si rivolge in particolare agli insegnanti di religione cattolica, ai docenti di scuola superiore (in particolare di Filosofia, Scienze, Scienze umane ecc.) e agli studenti del percorso specialistico Pedagogico-Didattico dell’ISSR “Alberto Marvelli”.

Ogni appuntamento prevede 2 ore e mezzo di attività strutturate come segue:
17,30-19,00: introduzione e relazioni
19,00-19,15: Pausa
19,15-20,00: Question time/Dibattito e confronto

Entro una settimana prima di ogni singolo evento, la Segreteria organizzativa invierà ai partecipanti una traccia di lavoro per prepararsi all'incontro, contenente un problem solving e alcuni suggerimenti di testi da leggere. Al termine dell'intero percorso i partecipanti dovranno svolgere un lavoro di rielaborazione personale e inviare alla Segreteria una breve tesina (massimo due cartelle word) che risponda ai problem solving proposti durante i quattro momenti.

Sede:
I quattro momenti formativi si svolgeranno presso due sedi distinte: -
a RIMINI presso la Sala Manzoni, di fianco alla Basilica Cattedrale - Tempio Malatestiano (Rimini centro, Via IV Novembre 35)
- a SAN MARINO presso la Sala Montelupo di Domagnano, RSM (Piazza F. da Sterpeto n. 13) adiacente la sede dell'Ufficio IRC di San Marino- Montefeltro.

Informazioni:
Per la partecipazione al Corso di Aggiornamento si richiede l'iscrizione da effettuarsi tramite scheda (disponibile anche sul sito dell'Istituto) da inviare in posta elettronica a: segreteria@issrmarvelli.it entro e non oltre venerdì 27 Ottobre 2017. La quota di partecipazione (€ 20,00) dovrà essere versata entro la scadenza tramite bonifico bancario (intestato a ISSR Interdiocesano "A. Marvel- li" - iban: IT 05 I 07090 24210 018010184146) oppure presso gli uffici della Segreteria dell'ISSR "A. Marvelli".

Lione - Martedì, 31 Ottobre 2017

Dal 17 al 22 aprile 2017 si terrà a Lione la 17° Conferenza Europea su Scienza e Teologia organizzata da Essat, dal titolo : "Nature and Beyond: Transcendence and Immanence in Science and Religion".

I partecipanti sono invitati a proporre un paper sul tema della Conferenza, da presentare in una breve sessione dedicata. L’argomento può essere affrontato da diverse prospettive. Verranno discusse numerose domande che possono emergere in relazione al tema proposto: Dove ci condurrà il naturalismo metodologico? La natura ci indica essa stessa una dimensione di ulteriorità? Quali risposte danno le tradizioni religiose quando si riferiscono a ciò che trascende il nostro mondo naturale?

 Coloro che intendono presentare un paper dovranno indicare un titolo per l'intervento, 5-10 parole chiave e un abstract di circa 400-500 parole, dal quale emerga la rilevanza con il focus della conferenza o il nesso con altri aspetti dell'interazione tra scienza e teologia. Il testo va redatto in Times New Roman 11 e deve includere le seguenti informazioni,secondo l'ordine indicato di seguito:

Nome e Cognome, Posizione accademica (eventuale)
Indirizzo postale ed e-mail
Parole Chiave
Titolo
Abstract

Le proposte dovranno pervenire, come allegato e-mail, entro il 31 ottobre 2017, allo Scientific Programme Officer al seguente indirizzo: cfp@esssat.eu

I formati accettati saranno .doc o .rtf. La lingua della conferenza è l’inglese.

Per maggiori informazioni visitare il sito ESSSAT: www.esssat.eu

Roma - Sabato, 4 Novembre 2017

Il prof. Giorgio Gruppioni, già ordinario di Antropologia nella Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali dell'Università degli Studi di Bologna (Polo scientifico-didattico di Ravenna) terrà un Seminario intitolato "L'essere umano come soma".
Ogni riflessione sull’essere umano non può prescindere dalla storia biologica della sua corporeità, una storia le cui tappe fondamentali ci vengono oggi narrate dall’evoluzione del suo soma, la cui morfologia è sostanzialmente quella dei primati superiori. Al tempo stesso il corpo dell’essere umano, pur condividendo la sua struttura anatomica e la sua fisiologia con gran parte degli altri viventi, risulta inequivocabilmente segnato da una forma che gli è specifica. Le sue mani, la sua gestualità, il suo volto, il linguaggio con cui egli comunica, pur esprimendosi nel soma, rivelano qualcosa che sembra trascendere la mera corporeità e caratterizzare lo stesso soma come umano. Tale singolarità è oggetto anche delle scienze empiriche ma, attraverso di esse, si apre verso la riflessione filosofica ed esistenziale.

Informazioni:
Il Seminario è riservato agi iscritti della Scuola SISRI, giovani con laurea almeno triennale al di sotto dei 35 anni (vedi i requisiti per iscriversi).
Chi non è iscritto può partecipare come ospite previa richiesta entro il 2 novembre all'indirizzo info@sisri.it

Il seminario è organizzato con metodologia partecipativa: al termine della lezione ai partecipanti viene sottoposto un problem solving a cui prendono parte lavorando in gruppi.

Sede:
Pontificia Università della Santa Croce
Aula Alvaro Del Portillo, 1° piano
Piazza di Sant'Apollinare, 49 Roma

Roma - Mercoledì, 15 Novembre 2017 - Venerdì, 17 Novembre 2017

Dal 15 al 17 novembre 2017 si terrà a Roma il Congresso internazionale e interdisciplinare su “Deus summe cognoscibilis. L’attualità teologica di San Bonaventura". Intento degli organizzatori è esplorare le vie secondo le quali l’autore rimane uno stimolante interlocutore, considerando le potenzialità del suo pensiero (actualitas) e le sfide attuali della riflessione filosofica, teologica e spirituale. Frutto di una collaborazione tra varie Istituzioni accademiche e di un processo di ricerca comune tra studiosi, il Convegno alternerà conferenze principali, contrappunti e tavole rotonde in dialogo con il pubblico.

La prima giornata sarà dedicata alla questione del metodo teologico e della Rivelazione, la seconda alla teologia della creazione e alla cristologia, la terza all’ecclesiologia, la sacramentaria e la trinitaria.

Il Convegno si svolgerà in italiano, inglese, spagnolo e francese.


Scarica il programma completo

Per iscriversi

Informazioni:

Segreteria della Facoltà di Teologia
Tel. 06 6701 5339
E-mail: teologia@unigre.it 

Ingresso libero con iscrizione obbligatoria.
Il partecipante è libero di scegliere le sessioni alle quali vuole prendere parte.
Ogni partecipante è gentilmente pregato di iscriversi singolarmente (1 partecipante = 1 scheda compilata online).
Non sono accettate iscrizioni di gruppo.
Ultimata l'iscrizione online, il partecipante riceve una conferma via e-mail.
La prenotazione degli alberghi è a cura e spesa dei singoli partecipanti.
I partecipanti provenienti da paesi per cui è necessario il visto dovranno provvedere autonomamente.

Sede:
Pontificia Università Gregoriana
Piazza della Pilotta 4 Roma